Quantificazione dei contributi per l'edificazione

Di seguito sono elencate le delibere di riferimento di Consiglio Comunale e di Giunta per la monetizzazione delle aree per : attrezzature pubbliche o di interesse pubblico -  esercizi destinati alla somministrazione di bevande e alimenti - esercizi di vicinato

Monetizzazione delle aree per attrezzature pubbliche e di interesse pubblico o generale:

Con la Deliberazione di Consiglio comunale n. 56 del 30 ottobre 2006 sono stati approvati i criteri di valutazione delle opportunita' di monetizzazione delle aree per attrezzature pubbliche e di interesse pubblico o generale in sostituzione della loro cessione gratuita stima dei valori di monetizzazione da corrispondere al comune , ai sensi degli aticoli 46 e 90 della Legge Regionale 11 marzo 2005 n. 12.

Monetizzazione dei parcheggi per pubblici esercizi:

Con delibera di Giunta Comunale n. 9 del 2 aprile 2014 sono stati approvati i criteri di determinazione del valore di monetizzazione dei parcheggi per pubblici esercizi destinati alla somministrazione di bevande e alimenti, assimilabili per dimensioni e impatto sul territorio agli esercizi di vicinato.

Monetizzazione dei parcheggi per esercizi di vicinato:

Con delibera di Giunta Comunale n. 129 del 25 giugno 2013 è stato rideterminato il costo al metro quadrato di superficie di vendita, relativo alla monetizzazione dei parcheggi per gli esercizi di vicinato.

Indirizzi e criteri per la valutazione delle richieste di monetizzazione negli interventi edilizi:

Con delibera di Giunta Comunale n. 37 del 12 marzo 2015 sono stati individuati gli indirizzi e criteri relativi alle valutazione delle richieste di monetizzazione delle aree pubbliche o di uso pubblico negli interventi edilizi diretti ai sensi dell'art.19 delle Norme Tecniche di attuazione del Piano dei Servizi.

Documenti correlati

Costo di costruzione per interventi commerciali, terziario direttivo e turistico ricettivo

Con  delibera  del  Consiglio  Comunale  n. 57  Pg. 31065/06  del  30/10/2006  avente  in  oggetto: "Determinazione   del  costo  di  costruzione e del relativo contributo per gli interventi con destinazione commerciale, terziario direttivo, turistico alberghiero ricettivo" (articolo 48 della Legge Regionale 11 marzo 2005 n.12). Parziale revoca della deliberazione di Consiglio Comunale 7 marzo 1978 n.92." è stato rideterminato il costo di costruzione e relativo contributo.

Documenti correlati

Il contributo di costruzione è corrisposto per tutti gli interventi edilizi, salvo quanto disposto dall'art. 17 comma 3 del D.P.R. 380/01, ed composto da un contributo commisurato all'incidenza degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, nonchè al costo di costruzione. La quata di contributo di costruzione è corrisposta al comune e può essere rateizzata con le modalità e le garanzie previste dall'amministrazione comunale.

I CONTRIBUTI DI COSTRUZIONE ATTUALMENTI VIGENTI, SONO STATI COSI' DETERMINATI:

  1. ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA E SECONDARIA
    ​Con Deliberazione Giunta Comunale n. 67 Reg. Delibere del 23/03/2007 avente in oggetto: "Aggiornamento degli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e di smaltimento rifiuti, ai sensi degli articoli 16 e 19 del D.P:R. 380/01 e dell'art. 44 commi 1 e 2, della Leggere Regionale n. 12/2005;
     
  2. CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZIONE - RESIDENZIALE ( € 407,00 )
    Con Determina Dirigenziale n. 22 del 15/01/2014 è stato aggiornato il contributo sul Costo di Costruzione per gli edifici residenziali, ai sensi dell'art.16 comma 9 del D.P.R. n. 380/2001 e dell'art. 48 commi 1 e 2, della Leggere Regionale n. 12/2005;
     
  3. CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZIONE - COMMERCIALE, TERZIARIO DIRETTIVO, TURISTICO ALBERGHIERO RICETTIVO
    Con Delibera del Consiglio Comunale n. 57 Pg. 31065/06 del 30/10/2006 avente in oggetto: "Determinazione del costo di costruzione e del relativo contributo per gli interventi con destinazione commerciale, terziario direttivo, turistico alberghiero ricettivo (articolo 48 della Legge Regionale 11 marzo 2005 n.12). Parziale revoca della deliberazione di Consiglio Comunale 7 marzo 1978 n.92." è determinato il costo di costruzione e relativo contributo.
     
  4. CONTRIBUTO  DI COSTRUZIONE - RECUPERO ABITATIVO SOTTOTETTI
    Con l'entrata in vigore della L.R. n. 15 del 26 maggio 2017 a modifica della L.r. n. 12/2005 Legge per il Governo del Territorio, per gli interventi di recupero abitativo di sottotetti, gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria sono quantificati considerando le opere di ristrutturazione edilizia ( art. 64 comma 7 L.R. n. 12/2005 ), pertanto si applicano le seguenti tariffe:
     
  • Residenza
  • Urbanizzazioni primarie                      €/mc.         6,84
  • Urbanizzazioni Secondarie                €/mc.        11,33
  • Costo di Costruzione                          €/mq.      407,00

FONDO AREE VERDI

Il Fondo Aree Verdi costituisce una maggiorazione del costributo di costruzione. In applicazione all’art. 43 comma 2 bis della l.r. n.12/05 e s.m.i., gli interventi che sottraggono superfici agricole, vengono assoggettati ad una maggiorazione percentuale del contributo di costruzione, determinato dai Comuni, entro un minimo dell’1,5% e un massimo del 5%, da destinare obbligatoriamente a interventi forestali a rilevanza ecologica e per l’incremento della naturalità.
Approfondisci al link correlato.

La Giunta Comunale con Delibera comunale n. 214 Pg. n. 20651/2005 del 15/07/2005 ha stabilito le modalita' e le garanzie per la riscossione del contributo di costruzione.

Link correlati

Documenti correlati

Con la Determina Dirigenziale n. 47/60 del 18 dicembre 2018 è stato aggiornato il contributo sul costo di costruzione per gli edifici residenziali, ai sensi dell'art. 16 comma 9, del D.P.R. n. 380/2001 e dell'art. 48 commi1 e 2 della L.R. 12/2005.

Il nuovo importo € 408,82 è in vigore dal 1 gennaio 2019.
 

Documenti correlati

Data ultima modifica: 27/12/2018