Maternitā

 

La legge italiana prevede, per le donne gravide, anche se cittadine straniere irregolari, la tutela socio sanitaria e la gratuitā delle prestazioni legate alla gravidanza. Appena ci accorge di essere gravide bisogna inviare il certificato medico che attesta lo stato di gravidanza:

  • al proprio datore di lavoro
  • all’INPS (Istituto Nazionale di Previdenza Sociale)

La gravidanza non č un motivo di licenziamento.


ASL
V. Le Indipendenza 5 - 27100 Pavia
Consultorio
tel. 0382/432487