Polizia urbana, sicurezza e Protezione civile
21 febbraio 2020

Informazioni sul Coronavirus in Lombardia

 

Il presidente Fontana e il ministro Speranza hanno firmato un’ordinanza con misure molto precise che riguardano esclusivamente l’area in cui abitano e si spostano le persone che sono state individuate come positive. I comuni sono: Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Maleo, Fombio, Bertonico, Castelgerundo, Terranova dei Passerini, Somaglia e San Fiorano.

Per coloro che riscontrino sintomi influenzali o problemi respiratori l’indicazione perentoria č di non recarsi in pronto soccorso ma di contattare direttamente il numero 112 che valuterā ogni singola situazione e attiverā percorsi specifici per il trasporto nelle strutture sanitarie preposte oppure ad eseguire eventualmente i test necessari a domicilio. E’ attiva da ieri sera una task force regionale che sta operando in stretto contatto con il Ministero della Salute e con la Protezione Civile. I contatti delle persone risultate positive al Coronavirus sono in fase di individuazione e verranno sottoposti agli accertamenti e alle misure necessarie.
 

Per questi motivi in via del tutto precauzionale e anche al fine di rassicurare i cittadini, il Sindaco di Pavia, Fabrizio Fracassi, ha emesso un'ordinanza di annullamento delle manifestazioni - prima autorizzate - "Carnevall 2020” e “Festa di Carnevale Oratori Cittā”, previste per le giornate di sabato 22 e di domenica 23 Febbraio 2020.

La decisione, pur non necessaria dal punto di vista strettamente sanitario, č stata assunta in considerazione del fatto che nel territorio di alcuni Comuni dell’adiacente provincia di Lodi sono state adottate misure a contenuto igienico-sanitario finalizzate al contenimento di situazioni di contagio, dovute alla presenza dell’agente patogeno denominato “Coronavirus”.

Trattandosi di attivitā ludiche, in quanto tali non necessarie, si č scelto di applicare un criterio di prevenzione e cautela.

In allegato l'ordinanza sindacale