Comune di Pavia Comune di Pavia
 
 
Distretto Urbano del Commercio di Pavia
Distretto Urbano del Commercio di Pavia

DUC - Il progetto

Logo DUC - Distretto Urbano del Commercio

Il centro della città di Pavia è il miglior esempio di centro commerciale naturale. La presenza diffusa di attività commerciali in grado di soddisfare le varie esigenze dei clienti, i numerosi bar e ristoranti in grado di offrire occasioni di intrattenimento e svago, la presenza di numerose e importanti testimonianze artistiche della millenaria storia della città, i diversi spazi culturali che ospitano manifestazioni, mostre e iniziative culturali sono le risorse fanno della città un luogo ideale di incontro, di shopping e di divertimento.

Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 277 del 27 Novembre 2008 il Comune di Pavia ha approvato la costituzione del Distretto Urbano del Commercio di Pavia, che si localizza sostanzialmente con il centro storico cittadino e l’area del Borgo Ticino, e che vuole realizzare un vero e proprio centro commerciale naturale.

Comune di Pavia, Ascom, Confesercenti, ASM, Camera di Commercio, Ubi Banca e Banca Intesa – San Paolo intendono realizzare un articolato progetto che mediante diverse azioni specifiche intende rendere la città più funzionale ai consumatori, residenti o turisti, migliorandone accessibilità, mobilità e sicurezza.

Gli esercizi commerciali, i bar e i ristoranti presenti all’interno del Distretto sono coinvolti in questo progetto. Anche mediante il cofinanziamento di interventi di riqualificazione degli immobili e degli spazi destinati al commercio,  contribuiranno a migliorare la qualità dell’offerta commerciale che costituirà sempre di più una forza di attrazione per i visitatori.

Il progetto prevede investimento per oltre 1,2 milioni di euro; di questi € 648.000,00 sono la quota di cofinanziamento erogata da Regione Lombardia  al Comune  per interventi di riqualificazione urbana, accessibilità e mobilità (€ 126.000,00) e ai singoli commercianti per interventi di riqualificazione degli immobili destinati alle attività commerciali (€ 522.000,00) .