Comune di Pavia Comune di Pavia
 
 
Piano del Colore

Piano del Colore di Pavia

Piano del Colore di Pavia

Il Piano del Colore approvato con delibera di Consiglio Comunale il 31/01/2005, rappresenta uno strumento fondamentale per fornire agli Uffici dell'Ente ed agli operatori pubblici e privati le linee guida necessarie ad assicurare i massimi livelli di compatibilità e di coerenza formale delle colorazioni e dei rapporti cromatici negli interventi edilizi, nonchè per assicurare un'efficace azione procedurale degli interventi che verranno effettuati nei diversi ambiti urbani.

Di seguito, dopo una breve introduzione che illustra l’approccio metodologico, si possono consultare le norme per gli interventi sulle fronti e la modulistica del piano. Il piano non vuole normare rigidamente ma offrire possibilità d’azione ai progettisti, insieme ad un più ampio e migliore dialogo con i referenti all’interno del Comune.

Il piano si è dotato inoltre di alcuni strumenti per agevolare l’analisi e la progettazione, come il rilievo dei fronti tramite raddrizzamento fotografico, per rappresentare i prospetti, e la simulazione tintometrica, per confrontare e valutare diverse opzioni progettuali.

PER SAPERNE DI PIU':

- Relazione

- Norme Tecniche

- Norme di percezione

- Tabella colori

- Simulazione

- Modulistica