Amministrazione, Polizia urbana, sicurezza e Protezione civile
03 aprile 2020

Divieto di attività ludica, ricreativa, sportiva e motoria all'aperto - Appello del Sindaco

 

Si ricorda alla cittadinanza di Pavia che è espressamente vietata qualsiasi tipo di attività ludica, ricreativa, sportiva e motoria all'aperto, anche singolarmente, se non nei pressi della propria abitazione di residenza (art.1 ordinanza ministero della salute 20 marzo e successivo d.p.c.m. 22 marzo 2020).

In analogo modo e' tassativamente vietato fare passeggiate con i propri figli a scopo ricreativo se non nelle immediate vicinanze della propria residenza (comunque nel raggio di 200 mt. dalla propria dimora).

In conseguenza di ciò si ricorda alla cittadinanza di Pavia che la violazione del divieto comporta sanzioni amministrative di cospicua entità.

Il divieto permane fino al 13 aprile compreso (d.p.c.m. 1 aprile 2020)

La gravità della situazione e il presidio della salute individuale e pubblica impone comportamenti responsabili a beneficio di tutta la collettività.

Per questo vi invito a restare a casa!!!

Il Sindaco
Mario Fabrizio Fracassi

Documenti correlati