Mobilità e trasporti, Amministrazione, EMERGENZA COVID 19, Polizia urbana, sicurezza e Protezione civile
30 dicembre 2021

Consegne a domicilio, gratuità del permesso provvisorio per l’accesso alle ZTL: proroga al 31 marzo 2022

 

Il Sindaco di Pavia, al fine di favorire le attività economiche che operino nel rigoroso rispetto delle norme igienico-sanitarie, ma che si trovino in difficoltà finanziaria per le restrizioni anti Covid-19,  ordina:

1. di prevedere la gratuità del permesso provvisorio per l’accesso alle zone a Traffico Limitato, per le consegne a domicilio, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti e nel rispetto della segnaletica vigente in merito alle zone interdette alla circolazione (aree pedonali) fino al 31 marzo 2022;

2. di demandare agli uffici preposti Settore 6 - Lavori Pubblici, Manutenzioni e Espropri, Mobilità, il rilascio in forma gratuita , fino al 31 marzo 2022, del contrassegno autorizzativo temporaneo per le consegne a domicilio;

3. di prevedere che i permessi temporanei rilasciati siano validi sino al 31 marzo 2022.

Si rammenta che le attività che intendessero effettuare consegne a domicilio nella ZTL, e per le quali la consegna a domicilio è consentita, devono richiedere un contrassegno inviando email di richiesta e carta di circolazione del veicolo utilizzato a tale scopo a: mobilita@comune.pv.it.

Il permesso temporaneo, rilasciato a titolo gratuito, verrà recapitato a mezzo posta elettronica in formato pdf.

Il testo completo dell’ordinanza è scaricabile dai correlati.

Documenti correlati