Interventi in corso

Dopo la distribuzione dei "Segnalibri Antiviolenza" presso le farmacie e i supermercati di Pavia, l'impegno dell'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Pavia, in qualità di capofila della Rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza di Pavia, prosegue attraverso la diffusione presso tutte le farmacie del territorio provinciale.

L'intervento è reso possibile grazie alla preziosa collaborazione attivata con l'Ordine dei Farmacisti della provincia di Pavia e con Federfarma – Associazione Titolari di Farmacia della Provincia di Pavia.

Partirà quindi questa settimana la distribuzione di oltre 4.500 segnalibri che riportano i recapiti di contatto h24 dei centri antiviolenza attivi nella nostra provincia e l'indicazione del numero gratuito nazionale 1522 antiviolenza e antistalking.

I segnalibri sono accompagnati da locandine e brochure illustrative su composizione, compiti e funzioni della Rete Antiviolenza e da una lettera dell'Assessore Barbara Longo che nuovamente ringrazia i farmacisti per il servizio indispensabile erogato nel contesto dell'emergenza da Covid-19.

La distribuzione si inserisce nel contesto dell'azione informativa che l'Assessore alle Pari Opportunità Barbara Longo ha voluto attuare fin dall'avvio delle misure di distanziamento sociale, a sostegno delle donne vittime di violenza che, costrette alla convivenza forzata con il maltrattante, si sono viste ulteriormente sole e bisognose d'aiuto.

I centri antiviolenza – in fase di organizzazione per la riapertura nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria in vigore – non hanno mai interrotto il proprio lavoro, rispondendo alle richieste telefoniche negli orari di apertura e mediante i numeri di reperibilità h24.

E' quindi importante garantire la diffusione dei recapiti dei centri antiviolenza e far sapere alle donne che posso sempre chiedere aiuto, ottenendo servizi gratuiti nel rispetto della privacy.

I centri antiviolenza attivi nella provincia di Pavia:

  • Cooperativa LiberaMente-Percorsi di Donne contro la Violenza Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Pavia: - dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00, tel. 0382/32136 e numero verde 800 30 68 50 - reperibilità h24 tel. 334/2606499 - email centroantiviolenzapv@gmail.com
  • Associazione Chiara Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Voghera (PV): - dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00 (giovedì dalle 15.30 alle 19.00), tel. 0383/1915589 e 366/3432914 - reperibilità h24 tel. 328.9556295 - email gruppochiara@gmail.com
  • Cooperativa Kore Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Vigevano (PV): - dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, tel. 351/9521151 - reperibilità h24 tel 349/2827999 - email centroantiviolenzakore@gmail.com

Documenti correlati

L'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Pavia, in qualità di capofila della Rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza di Pavia, sta consegnando a tutte le farmacie e ai supermercati di Pavia i segnalibri della Rete Antiviolenza che riportano i recapiti di contatto h24 dei centri antiviolenza attivi nella nostra provincia e l'indicazione del numero gratuito nazionale 1522 antiviolenza e antistalking.

Sono state già consegnate le buste alle 22 farmacie rilevate sul territorio e lunedì 27 aprile la consegna verrà effettuata a 22 supermercati (i più grandi).

I segnalibri sono accompagnati da qualche brochure che illustra composizione, compiti e funzioni della Rete Antiviolenza e da una lettera dell'Assessore Barbara Longo che - nel ringraziare farmacisti e operatori dei supermercati per il servizio indispensabile che stanno svolgendo in questo difficile momento - richiede appunto la collaborazione nella diffusione dei segnalibri: l'intervento è inteso a sostenere le donne vittime di violenza che, nel contesto dell'emergenza in corso, si vedono ulteriormente sole e bisognose d'aiuto.

Per quanto riguarda le farmacie, si richiama il Protocollo d'Intesa sottoscritto lo scorso 1 aprile dal Ministro per le Pari Opportunità e dai Presidenti di Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI), Federfarma e Assofarm finalizzato proprio a potenziare l'informazione per le donne vittime di violenza domestica e/o stalking durante l'emergenza Coronavirus.

La violenza contro le donne rappresenta in questo momento una emergenza nell'emergenza. Sebbene le disposizioni in vigore abbiano reso necessaria la chiusura delle sedi dei centri antiviolenza all'accoglienza del pubblico, l'attività non è interrotta: le operatrici e le professioniste rispondono alle richieste telefoniche negli orari di apertura e mediante i numeri di reperibilità h24.

E' quindi importante che le donne vittime di violenza sappiano che possono chiedere aiuto e abbiano i recapiti dei centri. Di seguito i recapiti di contatto:

► Cooperativa LiberaMente-Percorsi di Donne contro la Violenza Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Pavia:
- dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00, tel. 0382/32136 e numero verde 800 30 68 50
- reperibilità h24 tel. 334/2606499
- email centroantiviolenzapv@gmail.com

► Associazione Chiara Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Voghera (PV):
- dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00 (giovedì dalle 15.30 alle 19.00), tel. 0383/1915589 e 366/3432914
- reperibilità h24 tel. 328.9556295
- email gruppochiara@gmail.com

► Cooperativa Kore Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Vigevano (PV):
- dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, tel. 351/9521151
- reperibilità h24 tel 349/2827999
- email centroantiviolenzakore@gmail.com

Documenti correlati

Viste le disposizioni in vigore in relazione all’emergenza da Coronavirus, le sedi dei centri antiviolenza sono chiuse all’accoglienza del pubblico. L'attività dei centri non è però interrotta: le operatrici e le professioniste rispondono alle richieste telefoniche negli orari di apertura e mediante i numeri di reperibilità h24. Di seguito i recapiti di contatto:

  • Cooperativa LiberaMente-Percorsi di Donne contro la Violenza Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Pavia:

  • dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00, tel. 0382/32136 e numero verde 800 30 68 50

  • reperibilità h24 tel. 334/2606499

  • email centroantiviolenzapv@gmail.com

  • Associazione Chiara Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Voghera (PV):

  • dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00 (giovedì dalle 15.30 alle 19.00), tel. 0383/1915589 e 366/3432914

  • reperibilità h24 tel. 328.9556295

  • email gruppochiara@gmail.com

  • Cooperativa Kore Onlus, gestore del centro antiviolenza con sede a Vigevano (PV):

  • dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, tel. 351/9521151

  • reperibilità h24 tel 349/2827999

  • email centroantiviolenzakore@gmail.com

La Rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza di Pavia - coordinata dal Comune di Pavia - coinvolge enti e istituzioni, presidi ospedalieri e sanitari, forze dell'ordine, centri antiviolenza, sindacati, ordini professionali e collegi; tutti i Comuni della provincia sono rappresentati attraverso l'adesione dei Piani di Zona. La Rete opera in modo coordinato su tutto il territorio provinciale per aiutare le donne vittime di violenza e i loro figli. Agisce nella tutela della privacy e i suoi servizi sono completamente gratuiti.

Per info: antiviolenza@comune.pv.it

La Rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza di Pavia

nel contesto del progetto "M.A.R.E.A./D.I.A.N.A. - fase 2"

propone un programma di interventi formativi gratuiti rivolto a operatori/trici e professionisti/e che
operano nell’ambito del contrasto alla violenza contro le donne.

 

1. Violenza di genere: focus sugli aspetti correlati alle attività di continuità assistenziale - 8 ottobre 2019, ore 8.30-13.00, Sala Convegni di ATS Pavia viale Indipendenza 2, Pavia.

Contenuti principali:

  • La Rete Interistituzionale Territoriale Antiviolenza di Pavia nella ATS di Pavia
  • I segnali di allarme nelle donne vittime di violenza
  • Il ruolo dei Centri Antiviolenza
  • L’operato delle Forze dell’Ordine

Informazioni: A.T.S. di Pavia U.O.C. Gestione del personale dipendente - U.O.S. Formazione, Tel. +39 (0382) 431371-431238-432392

Crediti formativi: E’ in corso l'istanza per il riconoscimento dei crediti (per il personale del ruolo sanitario), l'attribuzione dei quali, validi per l'anno 2019, è subordinata alla validazione secondo la normativa regionale di riferimento (superamento della verifica di apprendimento ecc.), nonché ad una presenza minima del 90% delle ore complessive previste per l'evento in argomento.

 Nei documenti correlati scarica la locandina

2. L’uomo autore di violenza: dal maltrattamento agli interventi per il cambiamento organizzato dal centro antiviolenza associazione C.H.I.A.R.A. Onlus – 12 ottobre 2019, ore 14.00-18.00, Sala Zonca via Emilia 6, Voghera (PV)

Contenuti principali a cura di Roberto Poggi, associazione Cerchio degli Uomini, Torino

  • Linee generali: presentazione dell’associazione Cerchio degli Uomini di Torino; fondamenti culturali della violenza maschile; le cause della violenza maschile; sessualità e prevaricazione; tipologia degli autori di violenza e declinazioni della violenza; ruota potere e controllo, ciclo della violenza, negazione, minimizzazione; genitorialità e violenza, violenza assistita, manipolazione e alienazione parentale; la prevenzione, i segnali premonitori, la valutazione del rischio
  • Percorsi di uscita dalla violenza: centro d'ascolto; colloqui individuali e gruppi, primo contatto; autori Inviati e volontari, riconoscimento del danno, assunzione di responsabilità, proposito di cambiamento;  modello psicoeducativo relazionale; conduzione frontale e condivisione; processi di cambiamento, tecniche di gruppo, coinvolgimento corpo ed emozioni, approccio esistenziale, ri-decisione, follow up

Iscrizione obbligatoria: con l'apposita scheda scaricabile di seguito entro mercoledì 09/10/2019 da inviare esclusivamente a eventi.centroantiviolenzachiara@gmail.com specificando in oggetto "Iscrizione uomo autore di violenza"

Crediti formativi: richiesta di accreditamento presso l'Ordine degli Avvocati di Pavia in corso; in fase di accreditamento presso l'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Lombardia

 Nei documenti correlati scarica la locandina e il modulo di iscrizione

3. Maltrattamenti in famiglia e orientamenti giuridici e giurisprudenziali organizzato dal centro antiviolenza associazione C.H.I.A.R.A. Onlus – 15 novembre 2019, ore 14.00-18.00, Sala Zonca via Emilia 6, Voghera (PV)

Relatore: Fabio Roia, magistrato presso il Tribunale di Milano

Iscrizione obbligatoria: con l'apposita scheda scaricabile di seguito entro lunedì 11/11/2019 da inviare esclusivamente a eventi.centroantiviolenzachiara@gmail.com specificando in oggetto "Iscrizione maltrattamenti in famiglia"

Crediti formativi: in fase di accreditamento presso l'Ordine degli Avvocati di Pavia l'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Lombardia

  Nei documenti correlati scarica la locandina e il modulo di iscrizione

Documenti correlati

Data ultima modifica: 29/05/2020

Ufficio di riferimento

Pari Opportunità e qualità della vita - U.O.A.

Palazzo Mezzabarba
P.zza Municipio, 2
Tel: 0382 3991

Responsabile dell'ufficio:
Maria Spitti
Tel: 0382 399203