IMU - Imposta Municipale Propria

IMU

L’imposta, chiamata “nuova IMU”, in vigore dal 2020, mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi e oggettivi, disciplinati dalla normativa vigente nel 2019.

Pagamento dell’ Imposta

Il pagamento dell’imposta avviene in due rate, ossia 16 giugno per l'acconto e 16 dicembre per il saldo.

La norma che istituisce questo nuovo tributo, prevede che il versamento della prima rata della nuova IMU 2020 sia pari alla metà (50%) di quanto versato a titolo di IMU e/o TASI per l’anno 2019.

Il versamento della rata a saldo nel mese di dicembre verrà eseguito a conguaglio, sulla base delle aliquote che verranno approvate insieme al nuovo Regolamento Comunale.

I contribuenti che hanno una situazione invariata rispetto all’anno 2019, possono versare entro il 16 giugno p.v. lo stesso importo dell’ acconto 2019, compilando un modello F24 semplificato con la sola modifica dell’anno di imposta (indicare 2020).

I contribuenti che vogliono calcolare in autonomia il tributo possono utilizzare il calcolatore a cui si accede tramite l’apposito link a fondo pagina.

Assistenza al calcolo.

Nel caso di situazione invariata rispetto all’anno 2019, si invitano i contribuenti a compilare il modello F24 ricopiando i dati del pagamento 2019 e modificando solo l’anno di imposta. Il modello F24 semplificato editabile, è reperibile al sottostante link.

I moduli cartacei sono invece disponibili presso gli sportelli bancari o gli uffici postali.

I contribuenti che necessitano di assistenza per il calcolo dell’IMU potranno:

  • - Inoltrare richiesta via mail all’indirizzo imupv@comune.pv.it indicando dati anagrafici e possibilmente un contatto telefonico; con la medesima modalità l’ufficio restituirà il conteggio con relativo modello F24.
  • - Inoltrare richiesta telefonica ai seguenti numeri:

    MATTINO dalle 9.00 alle 12.00 nelle giornate di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì
    POMERIGGIO dalle ore 14.00 alle ore 17.00 nella giornata di martedì"
    ai nn. 0382/399325 – 399362 - 399340;

Il calcolo dell’IMU verrà effettuato solo per i contribuenti che possiedono non più di 4 immobili (oltre all’abitazione principale e pertinenze).

Si ricorda che i conteggi vengono effettuati sulla base dei dati presenti in banca dati; il contribuente è tenuto a verificare la correttezza dei dati ed è responsabile della correttezza del calcolo.

Nell’indisponibilità di un indirizzo di posta elettronica, verranno concordate direttamente le modalità per il ritiro del calcolo e del modello F24.

Link correlati

Data ultima modifica: 21/08/2020

Ufficio di riferimento

IMU e TASI - U.O.I.

Palazzo Mezzabarba
P.zza Municipio, 2
Tel: 0382 3991

Responsabile dell'ufficio:
Elisa Cugge
Tel: 0382 399325
Fax: 0382 399405